Succo di pesca home made

Mi piace da pazzi preparare il succo di frutta, perché il risultato è buonissimo e posso prepararlo in tutte le stagioni, con la frutta migliore, appena colta e piena dei energia vitale. Ormai chi mi segue da tempo sa che ho in casa un elettrodomestico speciale, mi assiste nel preparare il latte di mandorle, il latte di soia e anche i succhi di frutta. Si chiama Hopps and Wolf, ha solo un difetto, crea dipendenza....senza di lui non preparo più nemmeno la zuppa di verdure :)

Per fare un buon succo di pesca, occorre trovare delle pesche gialle mature, appena raccolte - o almeno che non siano state in cella frigorifera e un 1 grosso limone o un cedro.

La procedura prevede di pelare le pesche e tagliarle a pezzi, metterle nel Wolf con 3 bicchieri di acqua e fare cuocere per 15 minuti (fa tutto da solo). Finita la cottura, aprire aggiungere metà succo di limone, richiudere e frullare bene. Aprire e lasciare svaporare per almeno 15 minuti, aggiungere il resto del succo di limone, imbottigliare caldo in bottiglie di vetro, lasciare riposare poi mettere in frigorifero. Questo succo ha una durabilità di 4-5 giorni, quindi è stracomodo e stra buono, da provare subito. Se non avete il Wolf potete cuocere in una pentola e poi passare con frullino ad immersione, risultato garantito ugualmente :)

Buon settembre.

 Ecco la meraviglia

Ecco la meraviglia

 il mio Lui

il mio Lui